iL BLOG di Animal Yes

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Happy Visits: Un Approccio Innovativo per Ridurre lo Stress del Cane dal Veterinario

Happy Visits: Un Approccio Innovativo per Ridurre lo Stress del Cane dal Veterinario

Benessere Animale: Dagli Animali Domestici agli Animali negli Zoo
Il Medical Training per cani è un metodo innovativo che punta a migliorare la relazione tra cane e proprietario, riducendo lo stress associato alle visite veterinarie. Uno degli sviluppi più recenti in questo campo è il concetto delle "Happy Visits", introdotto dalla ricercatrice Stefanie Riemer. Queste visite mirano a desensibilizzare i cani e renderli più a loro agio nelle cliniche veterinarie. 

Cos'è una "Happy Visit"?

Le "Happy Visits" sono sessioni strutturate che permettono ai cani di familiarizzare con l'ambiente della clinica veterinaria senza essere sottoposti a trattamenti medici stressanti. L'obiettivo è creare associazioni positive con la clinica, utilizzando ricompense e momenti di gioco per ridurre la paura e l'ansia. Stefanie Riemer ha sviluppato questo concetto basandosi sulla sua esperienza e ricerca nel campo delle emozioni animali e del comportamento.


Il Ruolo della Ricerca Scientifica 

Studi scientifici hanno dimostrato che le "Happy Visits" possono avere un effetto significativo sul comportamento dei cani. Un esempio citato da Riemer è una ricerca (CLICCA QUI) che ha mostrato come i cani che partecipano alle "Happy Visits" mostrano segni evidenti di riduzione dello stress, come una coda più rilassata e un atteggiamento più positivo durante le visite successive. Questo è particolarmente importante poiché il cane inizia a percepire l'ambiente della clinica come meno minaccioso e più familiare. 

Durante una "Happy Visit", il cane è libero di esplorare la clinica senza alcuna pressione. Può muoversi liberamente e ricevere cibo come ricompensa per incoraggiare comportamenti rilassati. È fondamentale che nessuno lo costringa a fare nulla e che possa interagire con l'ambiente a suo ritmo.

Implementazione delle "Happy Visits" 
  • Familiarizzazione con l'Ambiente: Durante una "Happy Visit", il cane è libero di esplorare la clinica senza alcuna pressione. Può muoversi liberamente e ricevere cibo come ricompensa per incoraggiare comportamenti rilassati. È fondamentale che nessuno lo costringa a fare nulla e che possa interagire con l'ambiente a suo ritmo. 
  • Coinvolgimento del Proprietario: È spesso utile che il proprietario sia presente per rassicurare il cane. Tuttavia, è importante che il proprietario non interferisca troppo, permettendo al cane di sviluppare una relazione positiva con l'ambiente clinico autonomamente .
  • Ripetizione e Rinforzo Positivo: Le "Happy Visits" devono essere ripetute regolarmente per mantenere e rafforzare le associazioni positive. Questo aiuta il cane a sentirsi sempre più a suo agio durante le visite veterinarie, riducendo gradualmente lo stress e l'ansia associati. 

Le "Happy Visits" permettono ai cani di vivere esperienze positive in clinica. In questo caso, diversi contenitori con cibo leccabile (il normale cibo umido va bene) sono distribuiti nella sala visite e il cane può scegliere liberamente senza pressione. Una versione ridotta di una "Happy Visit" può essere fatta anche durante le consultazioni: il cane può leccare del cibo mentre il veterinario esegue l'anamnesi.

Benefici del Medical Training e delle Happy Visits 
  • Dialogo Continuo e Fiducia: Il Medical Training e le Happy Visits promuovono un dialogo continuo tra cane e proprietario. Questo rafforza il legame di fiducia, poiché il cane impara che le manipolazioni non sono pericolose e che può fidarsi del proprietario anche in situazioni stressanti.
  • Riduzione dello Stress: Le "Happy Visits" riducono lo stress associato alle visite veterinarie. Quando il cane è meno stressato, la visita stessa diventa più semplice sia per l'animale che per il veterinario. 
  • Miglioramento della Qualità della Vita: Un cane che non ha paura del veterinario ha una qualità della vita migliore. È più disposto a ricevere cure mediche necessarie e preventive senza traumi. 
  • Comportamento Migliore durante le Visite: Cani abituati alle "Happy Visits" tendono a comportarsi meglio durante le visite veterinarie. Questo facilita le manipolazioni e riduce il rischio di incidenti o infortuni per il personale veterinario. 


Conclusione 

Le "Happy Visits" rappresentano un approccio innovativo e scientificamente supportato per migliorare l'esperienza del cane presso la clinica veterinaria. Integrando questi metodi nel Medical Training, non solo si riduce lo stress dell'animale, ma si migliora anche la qualità della vita del cane e si facilita il lavoro del veterinario.

Stefanie Riemer e altri ricercatori hanno dimostrato l'efficacia di questo metodo, promuovendo un cambiamento positivo nel modo in cui vediamo e trattiamo i nostri animali domestici.


YESSS,
– Margherita Pescollderungg

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Iscriviti alla newsletter!

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
>